Come un vecchio cane che s’impunta
e sta fermo a dispetto del padrone,
l’orologio in cucina per tre giorni
se n’è stato ostinato sulle sei,
indifferente al corso delle ore.
Poi, visto che del suo malumore
nessuno si curava, alla fine
mancando di immaginazione
per fare un miglior uso del tempo,
di punto in bianco e senza alcun bisogno
d’interventi e di incoraggiamento,
ha ripreso compunto a camminare.

One thought on “

  1. nuovamente ha detto:

    […] so di che soffre il mio orologio che a giorni s’impunta e resta fermo: non che sia vecchio, ma ha una certa età, e, sarà […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...