Sommesso tra le voci
e i rumori del quartiere,
un canto di grilli, piccolo, sottile,
allude, in questa notte
povera di stelle, al silenzio

– sono altrove le stellate,
oltre le isole estreme, nel tremendo
buio del cielo e delle acque
in cui affondano vite senza suono
e le speranze nostre di salvezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...