Star col muso, offesi, in muta attesa,
immobili e in conflitto con se stessi
– questa pare che sia la cosiddetta
opposizione (non si sa a che cosa):
evitare ogni ragionamento
sui perché e sui per come, aspettare
inerti, senza alcuna obiezione,
gli eventi, togliersi dalle palle
– come il marito della nota storia
che, volendo far pentire la sposa
per dispetto dormiva sotto il letto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...