Nei libri, nei film, nelle canzoni
dai vecchi, dai bambini, da chi amo
cerco parole – fili d’arianna,
ponti pieghevoli da viaggio,
lumicini tremuli nel bosco.

Inattesa, misteriosa,
qualcuna a volte è emersa dal silenzio
di una zona oscura
e m’ha sfiorata da vicino
simile a una farfalla tra luce e ombra
– fu poesia forse,
o il respiro in sogno di una voce
in una lingua che non era mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...