nottate

Niente luna stanotte. Qualche stella,
se proprio la si cerca, la si scorge,
lontanissima, piccola, isolata.
È troppo offuscato l’orizzonte
da riverberi per cogliere le scie
dei granelli di polvere celeste.
Sono deboli del resto, e sfocati
anche i desideri – senza credito
come le speranze, inconcepibili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...