sul finire

È tornato il merlo sull’antenna
sul finire del giorno, e prova il canto.

Come accade dopo ogni tramonto,
resta dapprima tanta luce in cielo –
poi in breve la terra si fa bruna,
e dilaga il crepuscolo, cui segue
l’oscurità più intera.

Sarà così per voi, figure care –
svanirete, assorbite dentro il nero
come i noti profili delle torri,
come le case e gli alberi notturni
– come il canto del merlo, che s’è spento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...