startup

Si sente la mancanza di un network
diverso, del tutto antisociale,
senza amici né filtri né password,
senza profili e dati personali.
Gli auguri, gli insulti, i complimenti,
gli acuti pensieri originali,
le flatulenze e i moti viscerali
saranno lì per sempre incondivisi,
protetti da una privacy totale.

One thought on “startup

  1. Giovanni Monasteri ha detto:

    È un’ottima idea. Può darsi che qualcuno riuscirebbe a sfruttarla, questa startup. Ma, perché funzioni, bisogna comunque che il gestore della piattaforma sappia tutto di te, per poterti vendere qualcosa… E allora addio privacy.
    Molto bella, comunque.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...