notte di mezza estate

Notte di San Giovanni con la luna
– e piena, grande, più che mai vicina.
Notte di mezza estate
popolata di spiriti e di fate,
notte di incanti e di malie –
ah, ricordassi almeno le parole
di qualche sortilegio, sapessi
ritornare al tempo che precede
questo futuro, e indovinare
il modo di renderlo più lieve!

Ma già fugge la luna dietro il tetto
e lascia ombre mobili agitate
tra orli drammatici di luce.
La notte è una macchia di buio
che si dilata al margine del cielo.
Meglio andarsene a letto
e sognare, che ne so, un amore
– un poetico asino incantato.

5 thoughts on “notte di mezza estate

  1. Brian ha detto:

    Molto caravaggeschi, quegli orli drammatici di luce.

  2. giovanni monasteri ha detto:

    Il 24 Giugno ti sarai svegliata e avrai detto: ho sognato un asino! Non ricordo le parole esatte della regina delle fate.

    • arden ha detto:

      TITANIA
      Oberon mio! che sogno strano ho fatto!
      Mi ero innamorata di un asino, m’è parso.

      OBERON
      Eccolo là il tuo amore

      TITANIA
      Come possono accadere certe cose?
      Oh, quanto il suo aspetto ripugna alla mia vista adesso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...