Scoraggia, sì, un poco, questa pioggia
che puntuale ripete la sua parte
secondo previsioni. Pare
un penitenziere avaro di misericordia,
la madre superiora d’un collegio
o un marito d’altri tempi, geloso
d’ogni sorriso, pronto a bastonare
le femmine di casa non appena
le veda un po’ gioiose.
Ma si sa che non capisce niente:
è solo pioggia, innocente,
che ripete se stessa, ignara
del bene o del male che produce
– e prima o poi comunque se ne andrà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...