smarrimenti

Non venne questa volta la Befana
nemmeno a portare del carbone
sebbene avessi messo in bella vista
un fiasco di vino e il panettone.
È vecchia: si sarà temo smarrita
imboccando una nuova tangenziale
o, andando in confusione con le frecce,
sarà uscita nelle piane deserte
delle zone industriali abbandonate,
o tra i recinti per il riciclaggio
– si sarà infilata infine per errore
o forse per un gesto di coraggio
nel camino di un inceneritore
finendosene in fumo col suo sacco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...