La musa mi si è messa a ciondolare
e barcolla anche un poco stamattina
ché le gira la testa vorticosa
scompigliandole i ricci ed i pensieri.
Vorrebbe –  non saprebbe dire cosa:
forse uno zuccherino o un po' di miele,
o un racconto da ascoltare quieta
con il capo posato sopra un petto
come fosse tornata una bambina.
Ma solo io ci sono in questa casa:
non posso offrirle più che un'aspirina,
l'amaro di un caffé e, se li vuole,
due fichi, un po' più tardi, e  un'insalata.

3 thoughts on “

  1. brianzolitudine ha detto:

    Pora stella!

  2. maxdreamer ha detto:

    Purché l'insalata sia mista, con qualche noce e qualche dadino di provola…..
    :-)

  3. arden ha detto:

    … e anche purché i fichi siano dolci e maturi:-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...