Difficile tenersi stretto un sogno
portarselo con sè senza che smuoia
nel taschino segreto della giacca
o fissato a una spilla o alla cintura.
Pure se lo conservi (io ci ho provato)
tra foglio e foglio nella moleskine
dura poco: meno di un papavero
appuntato tra i nastri di un cappello.

11 thoughts on “

  1. colfavoredellenebbie ha detto:

    quello ‘smuoia’ è bellissimo, Arden.

  2. arden ha detto:

    @Mario, non so se la foto (bellissima) vuole riferirsi anche alla mia poesia o solo esprimere un commento ai fatti del giorno.
    Comunque, io parlo qui di sogni notturni, personali, privati, anche regressivi, non delle pubbliche speranze. Queste, piuttosto che “sogni”, preferisco chiamarle speranze, progetti, anticipazioni.

    Almeno una parola si salva, dunque, @Zena;-)))

  3. brianzolitudine ha detto:

    Raboni dirre che la poesia è un sogno contamplato in presenza della ragione. Un pensiero molto bello.

  4. proteus2000 ha detto:

    Sì, è molto bella. E anche semplice. Pure, non la capisco.

  5. arden ha detto:

    Non credo ci sia molto da capire, dopotutto:-)

  6. naima2 ha detto:

    Bella.
    Può anche succedere che non smuoia. Il papavero perde i petali e continuiamo a portarci appresso il “torsolo”, o come si chiama, appuntato sul cappello.

  7. arden ha detto:

    Forse questa poesiola non è appunto che un “torsolo”.

  8. toporififi ha detto:

    Si, no, cioè, si è un intercalare e no un’affermazione, anzi una negazione, non centra la foto con la poesia, l’ho mandata a tutti gli amici quella foto.
    La poesia è molto bella e mi tocca con oggetti familiarissimi come il moleskine e il taschino nascosto.
    L’impermanenza dei sogni è la loro materia, per fortuna qualcuno li scrive.

  9. Tristano ha detto:

    Io l’avevo infilato fra le pagine / di un libro di poesia. Poi l’ho imprestato / (il sogno con il libro) / a qualcuno, a un’amica, non lo so. / Mesi dopo mi è stato restituito / il libro (un po’ sgualcito). Il sogno, no.

  10. arden ha detto:

    Grazie, @Tristano: bella la tua poesia.

    @Mario, lo so che la moleskine ti è cara:-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...