È rincasata tardi l’altra sera,
la musa – anzi al mattino – e m’ha svegliata
non trovando le chiavi nella borsa.
Il passo un poco incerto sopra i tacchi,
gli occhi lucenti, i riccioli scomposti,
pareva su di giri, tanto
che mi ha schioccato un bacio.
Sapeva un po’ di fumo e fragolino.
Da quando ha smesso d’usare le lenti
si crede ritornata quella ch’era –
e chissà dove se ne va svariando
chissà con chi si mischia,
quali trivi frequenta o quali spechi
tra quali ambigue compagnie promiscue
tira la notte fino a fare l’alba.
Dorme ora, beata. Russa un poco, lieve.
Nel sogno è vero che ritorna bella.

8 thoughts on “

  1. aitan ha detto:

    …bella

    (ed ho molto apprezzato quello svariando che mi ricorda il napoletano sbariando)

  2. carminedamore ha detto:

    E si vede, che la musa ti ha baciato!
    Eccome se si vede.
    Sulle cattive compagnie, però, vorrei metterti in guardia. Gli spechi non sono luoghi da frequentare, per una signora.

  3. brianzolitudine ha detto:

    Mooolto manzoniana. MI ricorda mucho el Tramaglino Renzo, crollato di vino e di emozioni all’osteria della Luna Piena. Oppure – peggio – il Don Rodrigo in uscita notturna sbronzo di vernaccia da quel godereccio pestifero ridotto, quello dove sempre ce n’era de’ nuovi, e ne mancava de’ vecchi.

  4. arden ha detto:

    Proprio lo “sbariare” napoletano io stavo evocando, @Aitan.

    La musa non è precisamente una signora, @Carmine, ma nemmeno un giovanottone di paese come il buon Renzo, @Brian;-))

  5. proteus2000 ha detto:

    ‘Sta musa ti sta diventando più vivace, persino un po’ svampita.

  6. proteus2000 ha detto:

    Non l’ho commentata bene. Non riesco più a impegnarmi. Ma ti giuro che mi piace molto.
    La prossima volta farò meglio.

  7. triana ha detto:

    Ma questa musa è fichissima:)))

  8. arden ha detto:

    Ah, @Proteus, quando uno sente il bisogno di giurare…

    @Triana, hai ragione. Non so come faccia con quei millenni che si porta addosso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...